Euro U21, Belgio-Italia 1-3 ma non basta: secondo posto per gli azzurrini

Euro U21, Belgio-Italia 1-3 ma non basta: secondo posto per gli azzurrini

L’Italia supera il Belgio ma non basta: la vittoria straripante della Spagna sulla Polonia relega gli azzurrini al secondo posto. Ora bisogna aspettare i risultati degli altri campi per decidere la migliore seconda che accederà alle semifinali

di Redazione

Gli azzurrini partono senza Kean che secondo indiscrezioni sarebbe arrivato tardi ad una riunione tecnica assieme a Zaniolo (il quale comunque non avrebbe giocato perché squalificato) subendo come punizione la panchina.

L’Italia sblocca la partita in finale di primo tempo: il primo tiro di Barella viene respinto, ma il secondo non perdona. Nove minuti dopo a mettere la palla in rete con un colpo di testa è Cutrone,  Il Belgio protesta: la palla – a detta dei Diavoli Rossi – era uscita prima del cross di Pezzella, ma il Var non conferma le rimostranze e convalida la rete. Al ’78 Verschaeren accorcia le distanze e dopo un tentativo quasi riuscito per un palo di Mancini, gli azzurrini si riportano a +2 con una splendida conclusione di Chiesa, prima annullata per fuorigioco dall’arbitro ma poi convalidata dal Var.

L’Italia quindi supera il Belgio ma non basta: la vittoria straripante della Spagna sulla Polonia relega gli azzurrini al secondo posto. Ora bisogna aspettare i risultati degli altri campi per decidere la migliore seconda che accederà alle semifinali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy