MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

news calcio

Calciomercato Fiorentina – Pradè si sblocca: offerta per un vecchio pallino

Pradè e Barone

La dirigenza viola è sempre vigile sul mercato. Nelle ultime ore è tornato in auge un vecchio obbiettivo per il centrocampo

Redazione

La Fiorentina vuole riscattarsi dopo la passata stagione. Per questo motivo la società viola sta cercando profili all'altezza da consegnare a mister Vincenzo Italiano. Sono ancora molti, però, i ruoli in cui intervenire. La dirigenza deve ancora incontrarsi con Pezzella e Milenkovic per capire le intenzioni dei ragazzi (entrambi scadenza 2022). Nel caso partissero entrambi, Pradè e Barone dovranno intervenire pesantemente per rimpolpare il reparto arretrato: sia qualitativamente che quantitativamente. Ma la società viola ha intenzione di intervenire anche sul centrocampo, in modo da costruire un reparto completo intorno a Castrovilli. Nelle ultime ore è tornato in orbita Fiorentina un vecchio nome. Ecco chi è.

Vecchio pallino

Il nuovo (o vecchio) nome per rinforzare la medianadella prossima stagione è quello di Ellyes Skhiri del Colonia. La Fiorentina era stata forte sul ragazzo nell'estate del 2019, quando il marocchino era ancora un giocatore del Montpellier. L'affare poi non andò in porto e il giocatore venne prelevato dal Colonia. Ma ora la situazione è cambiata. Il calciatore potrebbe finalmente approdare a Firenze. Dopo 7 rete realizzate in 70 presenze, il mediano ha voglia di una nuova avventura. Il suo contratto scade a giugno 2023 ed ha una valutazione sui 10 milioni di euro. Il Colonia quindi non è ancora obbligato a vendere il calciatore quindi ci sarebbe da trattare. Si attendono sviluppi nelle prossime settimane ma nel frattempo la società viola sonda altri giocatori. Ecco chi sono.

Gli altri nomi

Come detto la Fiorentina sta tenendo sotto osservazione anche altri nomi. Tra questi il sogno resta Sensi. Il calciatore, dopo due stagioni falcidiate dagli infortuni, ha voglia di rimettersi in mostra anche per riconquistarsi il posto in nazionale. La società studia la formula giusta e vorrebbe portare Sensi in viola in prestito con diritto di riscatto. Ma non solo lui. Pradè, infatti, starebbe pensando ad un clamoroso ritorno nel campionato italiano: ecco tutti i dettagli dell'operazione! <<<