MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

Calciomercato Udinese – Riscatto Bonifazi? Pozzo dice no

Kevin Bonifazi

L'Udinese ha deciso di non esercitare il riscatto di Kevin Bonifazi dalla Spal fissato a 7 milioni di euro

Redazione

Il calciomercato dell'Udinese entra nel vivo, sarà un'estate molto calda per i dirigenti friulani. La brutta notizia è arrivata: De Paulnon vestirà più la maglia bianconera. L'argentino è pronto a trasferirsi all'Atletico Madrid per ben trentacinque miloni di euro. Dopo la fine della Copa America sono state programmate le visite mediche e verranno sistemati gli ultimi dettagli. Per l'ufficialità, quindi, c'è ancora da attendere, ma il dado è tratto. Il centrocampista coronerà il suo sogno di giocare in Champions League. La società friulana, ieri, era alle prese anche con le prime scadenze di mercato, quelle per far valere i diritti di riscatto dei prestiti.

Bonifazi non riscattato

C'era attesa soprattutto per la decisione su Kevin Bonifazi. Alla fine, l'Udinese ha deciso di non esercitare il riscatto per il difensore, fissato a sette milioni di euro. Tuttavia, come riporta il Messaggero Veneto, questa scelta non dipende da una mancanza di apprezzamento per il classe '96, ma per una diversa strategia che porta a un ridimensionamento dei costi. I bianconeri, infatti, puntano a rinnovare il prestito annuale del giocatore. Dal canto suo, la SPAL, proprietaria del cartellino, vorrebbe monetizzare il più possibile con una sua cessione. Bonifazi è seguito da diversi club, tra cui il Cagliari di Semplici che lo ha allenato proprio durante l'esperienza a Ferrara. Per questo motivo, l'Udinese sta valutando altri profili. Ma vediamo quali.

Altri obiettivi

Se non dovesse andare in porto l'affare Bonifazi, la dirigenza friulana sarebbe interessata all'acquisto a parametro zero di Luca Ceppitellidel Cagliari. Il difensore non ha ancora rinnovato il proprio contratto in scadenza a fine giugno ed è pronto ad ascoltare altre proposte. Al patron Pozzo piace anche Talbi, classe '99. L'Udinese per acquistarlo dovrà versare l'indennizzo di 1 milione di euro al Benevento. Infine, attenzione a Patric che può giocare sia centrale che terzino. Nel frattempo, si avvicina il primo rinforzo per l'attacco.