MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

Mercato Udinese – Anche il Valencia sorride per De Paul: ecco perché

de paul

Ieri è arrivata l'ufficialità di De Paul all'Atletico Madrid per 35 milioni di euro. Ma a sorridere di questa cifra è anche il Valencia

Redazione

Ieri è arrivata l'ufficialità dell'Udinese e dell'Atletico per De Paul. I Colchoneros hanno accontentato le richieste della dirigenza friulana mettendo sul piatto 35 milioni di euro, tra parte fissa e bonus. Ma di questa cifra monstre non è felice solo l'Udinese. Infatti anche un altro club in Liga sorride per la buona riuscita dell'affare e stiamo parlando del Valencia. Secondo quanto riportato da Marca, il club spagnolo vanta verso l'Udinese il 15% della futura cessione del calciatore argentino. Questa clausola particolare era stata inserita nel 2016 quando il calciatore era stato prelevato dal club per iniziare la sua avventura ad Udine. Ma sveliamo bene i dettagli di questa clausola, passiamo alle cifre.

Le cifre

Con questo 15 % il Valencia ricaverà circa 5,25 milioni di euro a cui poi bisognerà aggiungere il contributo di solidarietà introdotto dalla Fifa e che ammonta allo 0,5% del trasferimento. Quindi in sostanza altri 350 mila euro che sommati alla cifra precedente portano le casse del Valencia a intascare un totale di 5,6 milioni di euro. Ricordiamo che l'Udinese aveva prelevato il calciatorein Spagna per appena 4 milioni di euro e riuscendo a 5 anni di stanza a rivenderlo quasi a 10 volte la cifra sborsata. Ora l'argentino tornerà in Spagna con tanta voglia di rivalsa. Ecco perché.

 De Paul

De Paul

Ritorno in Liga

De Paul adesso ritornerà in Liga per affermarsi e riscattarsi. Infatti la sua prima esperienza in Spagna col Valencia non era stata positiva. L'argentino era stato acquistato con grandi aspettative della dirigenza la quale aveva inserito anche una clausola rescissoria di 40 milioni. Ma l'approccio di Rodrigo col calcio europeo non è stato semplice al punto da trovare poco minutaggio nella prima stagione nella penisola iberica. L'anno dopo venne mandato in prestito in Argentina al Racing per ritrovare fiducia prima del suo passaggio all'Udinese. Ora De Paul è maturato completamente come testimonia la splendida Copa America giocata da titolare e vinta. Non vede l'ora di iniziare la nuova avventura all'Atletico ma né lui e né l'Udinese scorderanno questi anni passati insieme. Ecco qui il saluto della società all'argentino <<<