MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

News Udinese – Un assenza importante / Il giallorosso non ci sarà

Abraham

Dopo la debacle di ieri sera si pensa subito al prossimo match: giovedì contro la Roma allo stadio Olimpico. Un giocatore ha dato forfait

Redazione

Dopo la debacle di ieri sera, bisogna voltare pagina il prima possibile e pensare al prossimo incontro. Un altro match tutt'altro che semplice, stiamo parlando dei giallorossi guidati da José Mourinho. Il team friulano dovrà andare a giocare in un Olimpico caldissimo che è pronto per intimidire i suoi avversari. L'entusiasmo che si respira in questo istante a Roma, potrebbe fare la differenza in vista di questa partita. Mentre da una parte possiamo trovare una squadra spenta, dall'altra il team capitolino ha solo voglia di fare bene e sorprendere, con la cura portoghese che sta portando gli effetti sperati. Nonostante la sconfitta arrivata domenica contro l'Hellas Verona. Un giocatore però potrebbe dare forfait. Scopri di chi stiamo parlando.

Non sarà presente

Il protagonista dell'articolo è il terzino uruguagio Matias Vina. Già era stato costretto ad alzare bandiera bianca prima del match contro la compagine scaligera. Al suo posto ha giocato il giovane Calafiori, che non è stato capace di sostituirlo al meglio. Di conseguenza seppur dopo pochissimo tempo, il giocatore è già diventato una pedina fissa della Roma. Vuole essere impiegato il più possibile ed anche il mister portoghese ha bisogno di lui, soprattutto perché è assente anche il probabile titolare Leonardo Spinazzola. L'Udinese dovrà fare forza su questa assenza e rendersi pericolosa soprattutto su quella fascia, che potrebbe essere l'anello debole giallorosso. Il punto sulle altre assenze.

 Vina

Altri colpi di scena?

Quasi sicuramente quelle dei due terzini saranno le uniche assenze in vista dell'incontro di giovedì sera. Ha recuperato completamente anche Henrikh Mkhitaryan, dopo che era entrato solo nell'ultima mezz'ora contro il Verona, dato che non sembrava essere al meglio. Smalling potrebbe finalmente trovare continuità e soprattutto titolarità, cosa che è mancata fino ad ora, principalmente per colpa dei guai fisici. Per concludere, scopri assieme a noi le pagelle dell'incontro di ieri sera. Ecco chi si è meritato la sufficienza <<<