MUD
I migliori video scelti dal nostro canale

udinese

News Udinese – Presentata la maglia away 21/22: sarà ”green”

Dacia Arena

All'Auditorium dello stadio Friuli è stata presentata la seconda maglia che indosserà l'Udinese nella prossima stagione

Redazione

Questa mattina, nell'Auditorium dello stadio Friuli, è stata presentata la seconda maglia dell'Udinese per la prossima stagione. I colori scelti sono il turchese ed il blu navy, mentre i materiali utilizzati sono ecosostenibili. Per produrre la maglietta servono 13 bottigliette con le quali si genera il particolare tessuto. L'anima della maglia sarà, quindi, ''green''. Non è una novita, visto che anche lo scorso anno le casacche erano state fatte con questo tessuto ecosostenibile. Durante la conferenza di presentazione erano presenti anche mister Gotti, Nuytinck, Pussetto e Deulofeu che hanno rilasciato alcune dichiarazioni e commenti a caldo. Ecco le immagini della maglia away, pubblicate sul profilo Instagram dell'Udinese.

Visualizza questo post su Instagram

Commenti a caldo

Il primo ad intervenire è stato Bram Nuytinck, pronto ad iniziare la sua quinta stagione ad Udine. ''Penso di essere ormai una colonna. Sono pronto e carico, siamo cresciuti con questa squadra, questo mister: non vedo l'ora di iniziare. C'è entusiasmo in tutti noi. La maglia mi piace molto, è bellissima.''

Successivamente, la parola è passata a Gerard Deulofeu. ''Spero che il mio ginocchio stia bene. Lo scorso anno mi è dispiaciuto non poter aiutare di più la squadra. Ora sto meglio e sono carico per tornare a lottare e vincere per l'Udinese. Ho sempre lavorato, anche in estate. Il riposo è importante, ma dopo due operazioni oltre a quello, c'è da lavorare. Ricordo la prima partita con soli 1200 tifosi, adesso voglio lo stadio pieno. Europeo? Ho sofferto un po' per la sconfitta della Spagna, ma è stata una bella partita. L'Italia è molto forte, ma la Spagna ha giocato bene, forse voi avete sofferto un po'. Per la finale tifo Italia''.

E’ intervenuto anche Ignacio Pussetto. ''Non vedo l'ora di tornare in campo, lavorare con i miei compagni. Ieri sono arrivati quasi tutti, tra poco saremo di nuovo assieme. Abbiamo volgia di iniziare la stagione. Sappiamo che la A è difficile, ma faremo il possibile per portare l'Udinese il più in alto possibile. Lo scorso anno è stato strano, stavolta sarà una stagione normale e speriamo anche di iniziare la stagione con i tifosi allo stadio''.

Infine, ha parlato Luca Gotti. ''La maglia piace anche a me ma mi preccupa che piaccia anche a Nuytinck, notoriamente non dotato di grande senso estetico. Qui ci sono tre ragazzi che sono partiti con il sorriso, nonostante siano reduci da infortuni. Loro non vedono l'ora di rifarsi. Benvenuti ragazzi e in bocca al lupo''. Nel frattempo, la società vuole regalare al tecnico due nuovi innesti.