Watford, Dt Giraldi: “Sarà un mercato di prestiti”

Ospite di SKY, il direttore tecnico del Watford, Filippo Giraldi ha parlato dell’importanza del contributo della famiglia Pozzo in Premier e del mercato che ci aspetta

di Redazione

Ospite di SKY, il direttore tecnico del Watford, Filippo Giraldi ha parlato dell’importanza del contributo della famiglia Pozzo in Premier: “La mia proprietà ha il grande merito di mettere a disposizione di chi lavora nella società tutto quello che è necessario. Abbiamo un centro sportivo d’eccellenza e ogni anno continuiamo a migliorarlo. Una cosa che abbiamo portato è l’importanza del risultato, che in Inghilterra è sempre stato importante, ma la sconfitta veniva gestita con un po’ di leggerezza. Però è importante capire che le sconfitte bisogna viverle male.

Il mercato che ci aspetta? Penso che sarà molto utilizzata la formula del prestito con diritto od obbligo di riscatto. Un’altra cosa importante saranno i tempi del mercato, ancora oggi non sappiamo quali saranno: la FIFA ha sempre detto che vuole un mercato di massimo 12 settimane. Sarà importante uniformare le date di termine del mercato, poi quelle di inizio possono essere un po’ più flessibili”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy