Watford: I tifosi assenti (e ingiustificati) rischiano di vedersi ritirare l’abbonamento

Watford: I tifosi assenti (e ingiustificati) rischiano di vedersi ritirare l’abbonamento

In caso il tifoso non riesca ad andare allo stadio, è tenuto ad avvisare il club o rischia di perdere l’abbonamento

di Redazione

Il Watford avrebbe fatto sapere ai suoi tifosi che in caso di assenza ingiustificata potranno vedersi ritirare il loro abbonamento annuale. Se cioè il tifoso non riesce ad andare al Vicarage Road, è tenuto ad avvisare la società che potrà rimettere sul mercato i biglietti (senza alcun rimborso per l’assente) al fine di riempire lo stadio, tutto in nome del programma keep it full nato per evitare che i tifosi si presentino solo alle partite di cartello. Un portavoce degli Hornets ha dichiarato: “Se lavoriamo insieme, la clausola diventa irrilevante e possiamo dire di aver contribuito a garantire il massimo sostegno ai ragazzi”. Una strategia che però ha fatto infuriare i tifosi. Un fan che ha seguito il club per oltre 40 anni, ha detto: “Se non posso andare allo stadio perché sono malato, o i miei bambini sono malati e dimentico di dirlo al club, hanno il diritto di ritirarmi l’abbonamento? Hanno comunque avuto già i miei soldi per quella partita. Ho pagato i biglietti per anni, oltre a spendere soldi per merce, cibo, bevande e programmi. È ridicolo e al limite delle intimidazioni”. Lo riporta The Sun.

 

 

 

Un portavoce ha dichiarato: “Se lavoriamo insieme, la clausola dovrebbe essere resa irrilevante e tutti possiamo considerare di aver contribuito a garantire il massimo sostegno ai ragazzi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy