Napoli Calcio – Mercato, Helena fa un bruttissimo scherzo al Napoli e a ADL

De Laurentiis – questa volta – dovrà prima di tutto vedersela con lady Ibra…Ecco cosa avrebbe rivelato l’esperto di mercato, Gianluca di Marzio…

di Redazione
Napoli Calcio - Il Napoli dovrà fare i conti con lady Ibrahimovic

 

NAPOLI CALCIO – Helena, brutto scherzo a De Laurentiis… 

 

 

NAPOLI CALCIO NEWS – Si sta per aprire ufficialmente la prima finestra di mercato e in molti ancora si chiedono se il tormentone Ibrahimovic troverà risoluzione. Sembrava prima vicinissimo al Milan, qualcuno già parlava di uno Zlatan che aveva cercato casa a Milano, poi, il raffreddamento degli ultimi giorni fino ad arrivare ad una trattativa probabilmente e – definitivamente – arenata. Sì, perchè a sentire le parole di Maldini prima e di Boban dopo, non sembrano esserci molte speranze a tal  riguardo: “Ibra al Milan? Rimarrà solo un sogno”. Qualcuno spera e crede nel più classico depistaggio, qualcun altro, invece, dà per scontato che sia la palese fine di una trattativa o sondaggio. Sta di fatto che anche l’esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio ha dato ulteriori conferme e seguito alle parole dei due massimi dirigenti rossoneri, spiegando come tra Milan e Ibra sia tornato il gelo e che la trattativa sia quasi del tutto naufragata. Sempre Di Marzio però, spiega come – al contrario – sia ancora vivissima la pista che lo conduce alle spalle del Vesuvio, al Napoli dell’amico Gattuso, oggi sulla panchina azzurra. Ma ci sarebbe un ostacolo all’orizzonte. L’ostacolo è biondo e di nome fa Helena. Sì, perchè la bellissima lady Ibra non sarebbe felice di trasferirsi a Napoli, o meglio, avrebbe espresso la volontà di ritrasferirsi nel capoluogo lombardo. A Milano, di fatti, la famiglia Ibra avrebbe molti affetti e amici, oltre che la “città della Moda” offrirebbe più opportunità lavorative alla bondissima Helena. Insomma, De Laurentiis – questa volta – dovrà prima di tutto vedersela con lady Ibra… Ma intanto, dopo la sconfitta di ieri, proprio ADL è pronto a metterli sul mercato. Sono previsti almeno 5 addii e che addii…  >>> VAI ALLA NOTIZIA 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy