Tavian: “Questo sarà l’anno di De Paul”

Tavian: “Questo sarà l’anno di De Paul”

Le impressioni di Marco Tavian, opinionista di Udinews Tv, sull’Udinese di Tudor a poche ore dall’atteso test col Besiktas

di Redazione

Le impressioni di Marco Tavian, opinionista di Udinews Tv, sull’Udinese di Tudor a poche ore dall’atteso test col Besiktas

Mister, che giudizio si è fatto di questa Udinese?

E’ difficile dare già un giudizio, le tre sconfitte non aiutano ma sappiamo che la squadra è ancora un cantiere aperto. Tudor mi è apparso sereno come lo è sempre stato nei momenti più difficili, questa è la sua forza, sono convinto farà bene.

Cosa la impensierisce di più di quanto visto finora?

Quello che mi preoccupa non sono le sconfitte, parliamo di calcio di luglio, ma gli errori di concentrazione. Alcuni giocatori come Balic o Barak non hanno dato quello che ci si aspettava da loro, non è chiaro se ciò è dovuto alla forma fisica ancora incompleta o se è stata una questione di testa.

Una sua valutazione sulle diverse prove tattiche

Abbiamo valutato diversi assetti che tuttavia non hanno funzionato. Se però Tudor è convinto del modulo, allora la strada è quella di mettere i giocatori giusti al posto giusto. Col Besiktas mi aspetto qualcosa di nuovo.

Se De Paul dovesse andare via cosa cambierebbe? 

Tudor non costruisce la squadra su un giocatore. Dovesse andare via De Paul, abbiamo già pronti Pussetto e Barak. In caso contrario, se cioè dovesse restare, sarei molto contento. Rodrigo ha una grinta eccezionale, sono certo che questa sarà la stagione in cui si consacrerà. Se resta non è perché l’Udinese non vuole cederlo, semplicemente non vuole svendere il suo talento che quando si paleserà, dimostrerà a tutti che hanno sbagliato a non crederei lui.

Un suo giudizio sui nuovi innesti

Nestorovski è un killer, un giocatore esperto e importante che può abbinarsi perfettamente con Lasagna. Becao è giovane ma già esperto mentre Jajalo è perfetto come regista davanti alla difesa, ruolo che era di Behrami;mentre però lo svizzero è stato adattato a fare il volante basso, per Mato si tratta del suo ruolo naturale.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy