MV: “È l’ora della verità: tra Scuffet e Nicolas l’Udinese sceglie il vice di Juan Musso”

L’analisi in casa bianconera nell’edizione di oggi 16 ottobre del Messaggero Veneto

di Redazione

L’analisi in casa bianconera nell’edizione di oggi 16 ottobre del Messaggero Veneto

“Luca Gotti ha deciso che aspetterà fino all’ultimo momento prima di comunicare ai diretti interessati chi difenderà i pali dell’Udinese lasciati momentaneamente orfani da Juan Musso. Da coprire ci sono  le prossime quattro partite di campionato con Parma, Fiorentina, Milan e Sassuolo, oltre alla coppa Italia col Vicenza ospite il 28 ottobre al Friuli. Nicolas è nel gruppo bianconero da un paio di stagioni. Dall’altra parte c’è invece Scuffet, uscito da un’estate clamorosa, con la prima parte vissuta da protagonista assoluto con lo Spezia, promosso in A anche grazie alle sue parate compiute per 36 partite di fila e fino al 19 agosto, giorno in cui il club ligure non lo ha acquistato sborsando all’Udinese un milione di euro. Poi il ritorno a Udine, la valigia pronta e la chiamata del Pordenone che però non è stata avvallata dai Pozzo. Chiunque sceglierà Gotti, il tecnico sa che potrà contare su due portieri motivati che da due anni non giocano in A”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy